Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  finanziamenti  ›  argea  ›  compiti

Compiti Argea Sardegna

L’Agenzia è strumento tecnico - specialistico che supporta l’Amministrazione Regionale in materia di politiche agricole, pesca e acquacoltura, svolgendo tutte le funzioni ed i compiti ad essa attribuite in materia.

L’Agenzia esercita le funzioni di organismo pagatore dei fondi agricoli comunitari FEASR e FEAGA, ai sensi e per gli effetti del “regolamento (CE) n. 1290/2005 del 21 giugno 2005, del Consiglio, relativo al finanziamento della politica agricola comune”, e del “regolamento (CE) n. 885/2006 del 21 giugno 2006, della Commissione, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1290/2005 del Consiglio per quanto riguarda il riconoscimento degli organismi pagatori e di altri organismi e la liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR”. Tali funzioni sono esercitate a far data dall’atto di riconoscimento emanato ai sensi del Decreto del Ministro per le Politiche Agricole e Forestali del 27 marzo 2007, recante “disposizioni attuative del regolamento (CE) n. 885/2006, relativamente al riconoscimento degli organismi pagatori”.
In particolare, in qualità di Organismo Pagatore Regionale l’Agenzia svolge le funzioni di seguito elencate:

a) raccolta, gestione e istruttoria delle domande di aiuto/pagamento dei fondi agricoli comunitari FEAGA e domande di pagamento dei fondi agricoli comunitari FEASR per l’autorizzazione dei relativi pagamenti, fissando gli importi da erogare ai richiedenti, conformemente alla normativa comunitaria;
b) esecuzione dei pagamenti dei fondi agricoli comunitari FEASR e FEAGA per erogare ai richiedenti l’importo autorizzato;
c) contabilizzazione dei pagamenti per registrare (in formato elettronico) gli stessi nei conti dell’organismo, riservati distintamente alle spese del FEAGA e del FEASR e preparazione di sintesi periodiche di spesa, ivi incluse le dichiarazioni mensili, trimestrali (per il FEASR) e annuali destinate alla Commissione; nei conti vanno altresì registrati gli attivi finanziati dai Fondi, segnatamente per quanto concerne le scorte d’intervento, gli anticipi non liquidati, le
cauzioni ed i debitori;
d) attività ispettive e di controllo degli aiuti dei fondi agricoli comunitari FEAGA e FEASR;
e) attività di controllo interno di ARGEA Organismo pagatore e soggetti delegati.
Inoltre, l’Agenzia, nello svolgimento delle funzioni di Organismo Pagatore:
a) assicura il raccordo operativo con l’Amministrazione regionale, con l’Amministrazione statale, con l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) e con la Commissione
Europea;
b) assicura il raccordo con l’Amministrazione statale e con AGEA relativamente alle anticipazioni di cassa;
c) predispone le periodiche relazioni alla Giunta regionale, all’AGEA e alla Commissione Europea sull’andamento della gestione;
d) gestisce il fascicolo aziendale, la cui gestione può essere delegata ad altri soggetti nelle forme e nei limiti stabiliti dall’art. 16 del presente Statuto.
L’Agenzia, nell’esercizio delle sue funzioni di Organismo Pagatore Regionale opera esclusivamente secondo quanto disposto dalle norme comunitarie e nazionali in materia di
organismo pagatore dei fondi comunitari agricoli FEASR e FEAGA.
L’Agenzia ha altresì la competenza in materia di ricezione, autorizzazione, liquidazione e controllo delle domande di aiuto inoltrate dalle imprese agricole e ittiche in ambito regionale, nonché ogni altra attività gestionale ed ispettiva specificamente demandata dalla Giunta regionale.
L’Agenzia esercita funzioni ispettive e di controllo in materia agricola, sulla base delle direttive impartite dall’Assessorato competente in materia di agricoltura.
L’Agenzia, sulla base delle direttive impartite dalla Giunta regionale, gestisce l’anagrafe delle aziende agricole ed il registro degli aiuti, unitamente ad elenchi, albi e registri istituiti con norma comunitaria, nazionale e regionale.
L’Agenzia gestisce le banche dati relative ai potenziali di produzione nei settori regolamentati dalla normativa comunitaria.

Consulta le pagine nel sito principale della Regione Sardegna
Delibera del 21 dicembre 2010, n. 45/31
Delibera del 6 luglio 2010, n. 26/19
Delibera del 3 giugno 2010, n. 21/44 - Linee di indirizzo revisione organica statuti
Delibera del 3 luglio 2007, n. 25/37
Legge regionale 8 agosto 2006 n. 13


Documenti correlati
Nuovo statuto dell'Agenzia Argea [file .pdf]
Statuto dell'Agenzia Argea[file .pdf]