Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  assistenza tecnica  ›  sportelli unici territoriali  ›  ato 3

Aggregazione territoriale omogenea ATO 3

ATO 3
Sportelli unici territoriali dell'ATO 3
BARBAGIA | NUORESE | BARONIA | MANDROLISAI

Le sedi periferiche Laore Sardegna sono organizzate nel territorio in otto Aggregazioni Territoriali Omogenee (ATO). In ciascuna aggregazione sono presenti quattro Sportelli Unici Territoriali (SUT) e operano quattro referenti delle Unità Organizzative Tematiche Territoriali (UOTT) che coordinano le attività dei tecnici.

ATO 1 | ATO 2 | ATO 3 | ATO 4 | ATO 5 | ATO 6 | ATO 7 | ATO 8

Sedi SUT
Gavoi - Area della Barbagia
Nuoro - Area del Nuorese
Orosei - Area della Baronia
Sorgono - Area del Mandrolisai

Tecnici referenti UOTT
Attività di sportello
Produzioni animali
Produzioni vegetali
Multifunzionalità e sviluppo rurale



ULTIME ATTIVITÀ DELL'ATO 3
19.10.2018 - Ciclo di corsi su etichettatura e rintracciabilità
L'Agenzia Laore Sardegna organizza otto corsi in materia di “Sicurezza alimentare: etichettatura e rintracciabilità dei prodotti agroalimentari”. Ciascun corso, della durata di due giornate, è rivolto a 20 operatori del settore agroalimentare. Adesioni entro lunedì 5 novembre 2018. 
Villamassargia, paesaggio rurale12.10.2018 - Biodiversità, legislazione e opportunità, incontri nel territorio
Valorizzazione patrimonio agroalimentare, tutela dell'agro-biodiversità e sviluppo rurale. Sono i temi dei numerosi incontri nel territorio che mirano, in particolare, a promuovere la nascita delle "Comunità di tutela" previste nella L.R. 16/2014. 
Castagno09.10.2018 - Corsi su produzione birra agricola e valorizzazione castagno
L'Agenzia Laore Sardegna ha pubblicato una manifestazione di interesse per la partecipazione a due attività finalizzate alla valorizzazione della microfiliera della birra e dei prodotti del castagno. 
Analisi sensoriale formaggi05.10.2018 - Corsi sulle tecniche di descrizione dei formaggi
In programma quattro cicli di incontri, previsti nel periodo novembre-dicembre 2018 a Olbia, Dorgali, Macomer e Guspini con l’obiettivo di favorire la crescita professionale degli operatori del settore agroalimentare e di valorizzare le produzioni lattiero casearie regionali. 
Patate01.10.2018 - Gavoi, un seminario sulla valorizzazione dei prodotti di montagna
Nell'incontro, in programma il 6 ottobre alle ore 11 nella sala consiliare comunale, si parla di valorizzazione, di marchi di qualità legati alle filiere e di agrobiodiversità come strategie per lo sviluppo dei territori. 
Paesaggio rurale della Marmilla28.09.2018 - Corsi di formazione per operatori di Fattoria sociale
I corsi in programma sono finalizzati all'acquisizione del profilo di qualificazione di operatore di fattoria sociale presente nel repertorio regionale e si tengono nell'annualità 2019 nelle province del Sud Sardegna, Oristano, Nuoro, Sassari e nella città metropolitana di Cagliari. 
18.09.2018 - Lula, incontro su "Biodiversità, legislazione e opportunità"
Lunedì 24 settembre, Laore Sardegna, CEAS e amministrazione comunale, organizzano un incontro per discutere di valorizzazione delle produzioni del territorio e delle opportunità offerte della norma regionale in materia (L.R. 16/2014).  
Atzara, cantina12.09.2018 - Incontri sulla vinificazione nelle piccole cantine
Gli incontri, previsti i giorni 19, 20 e 24 settembre, sono rivolti ai piccoli produttori del comparto vitivinicolo e vertono sui temi della gestione della cantina, della fermentazione e della prevenzione dei principali difetti del Vino. 
Cinghiali19.07.2018 - Eradicazione peste suina africana, corsi 2018 per i cacciatori di cinghiali
I corsi, organizzati dall'Agenzia Laore Sardegna, sono rivolti ai referenti delle compagnie di caccia, ai titolari delle AATV, delle ZAC, degli allevamenti di cinghiali e ai presidenti delle zone in concessione per l’esercizio della caccia autogestita. 
12.07.2018 - Adesioni progetto fertilità allevamenti ovini e caprini, nuovo avviso
L'Agenzia Laore Sardegna, ha indetto una manifestazione di interesse per la partecipazione ad un progetto pilota per l'adozione delle diagnosi di gravidanza nelle aziende ad indirizzo ovino e caprino. L’iniziativa ha l’obiettivo di individuare cause e soluzioni al problema della riduzione di fertilità negli allevamenti. 
1-10 di 55